• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio Calabria – Quartuccio loda l’offensiva contro l’emergenza rifiuti

    Reggio Calabria – Quartuccio loda l’offensiva contro l’emergenza rifiuti

    L’offensiva agli incivili, attraverso l’impiego dei nuovi vigilanti, piace al Consigliere comunale Filippo Quartuccio. In una nota stampa, l’esponente di maggioranza a Palazzo san Giorgio riconosce “l’importanza del lavoro svolto dalla Polizia Municipale in tema di attività sanzionatoria relativa al contrasto illecito di rifiuti” .

    Come lodevole è anche “l’impiego delle telecamere”. Con il coinvolgimento dei vigilanti, però, secondo Quartuccio “l’amministrazione, a ragione, ha deciso di porre in essere un ulteriore strumento di vigilanza del territorio, educazione del cittadino al corretto smaltimento e deterrente per l’abbandono dei rifiuti”.

    “Infatti – dice – è stata individuata l’Associazione europea operatori di polizia che, affiancata dalla Municipale, garantirà attività di sorveglianza costante, a turni, in zone sensibili”. Qui, secondo Quartuccio, sta il nodo da sciogliere: “Se non si parte, ad esempio, da Pietrastorta, Ciccarello e Mosorrofa, che sono alcuni tra i luoghi più bersagliati dagli abbandoni illeciti, non si potrà mai mettere fine allo scempio che il cittadino irrispettoso della città mette in atto. Purtroppo è proprio nei quartieri in cui non c’è il porta a porta che si consuma il fenomeno più grave dell’abbandono dei rifiuti”. Il consigliere comunale si dice “soddisfatto per questo importante risultato dell’amministrazione, ed allo stesso tempo – ha sottolineato – dobbiamo continuare a vigilare per tutelare i tanti cittadini onesti che pagano le imposte comunali sui rifiuti e vorrebbero vedere la città sempre più pulita assicurando, al tempo stesso, i trasgressori agli organismi preposti”.