• Home / CITTA / Reggio Calabria / Protocollo d’intesa per la fruizione e la valorizzazione dei beni monumentali di Stilo

    Protocollo d’intesa per la fruizione e la valorizzazione dei beni monumentali di Stilo

    Giovedì 28 novembre c.a., alle ore 12,00, presso la sede municipale di Stilo, sita in Viale Roma n. 34, alla presenza del Sig. Prefetto di Reggio Calabria, Dr. Massimo Mariani, del Segretario Regionale del Ministero dei Beni e Attività Culturali della Calabria, Dr. Salvatore Patamia, del Vescovo della Diocesi di Locri-Gerace, Mons. Francesco Oliva, e i componenti della Commissione Straordinaria, Dr. Maurizio Ianieri, Dr. Roberto Micucci e Dr.ssa Rosanna Pennestrì, verrà stipulato e sottoscritto il Protocollo d’Intesa per la fruizione e la valorizzazione dei beni monumentali di Stilo, a partire dal Duomo o Chiesa matrice, da oltre vent’anni chiuso al culto e per la cui riapertura verranno sottoscritti impegni formali tra i rappresentanti istituzionali presenti.

    A margine dello stesso incontro, la Commissione Straordinaria del Comune di Stilo presenterà un primo rendiconto degli obiettivi raggiunti in circa 200 giorni di amministrazione dell’Ente e la mole di attività programmatoria in diversi settori, che mirano al conseguimento di obiettivi che possono favorire lo sviluppo e la crescita dell’intero territorio comunale e delle forze produttive sane.

    Uno dei principali riferimenti è il Contratto Istituzione di Sviluppo (Cis), secondo l’auspicio del Prefetto Mariani, stipulato con altre realtà locali del comprensorio, che racchiude proposte progettuali concrete per un valore di oltre dieci milioni di euro.

    Senza dimenticare l’impegno concreto nel settore ambientale, di protezione civile, sicurezza, socialità, sport e recupero edifici pubblici.

    Significativo il fatto che la Commissione Straordinaria, anche ai fini del controllo del territorio, dopo 26 anni ha dotato il Comune di Stilo di un’autovettura necessaria per diverse funzioni istituzionali.

    Così come il verbale d’intesa con la Regione Calabria sui Borghi che prevede un finanziamento certo di 400 mila euro per il Campanella Museum& Experience e la sistemazione del ricco patrimonio librario della Biblioteca Civica, Fondo Antico.

     

    Un’azione, quella della Commissione Straordinaria del Comune di Stilo, portata avanti per obiettivi condivisi, facendo rete e tenendo come base il potenziamento dell’etica e della legalità, quali presupposti indispensabili ed imprescindibili perché tutti possano vivere meglio.