• Home / In evidenza / Crisi Corap, prima commissione consiliare approva pdl per l’istituzione dell’Agenzia Regionale per lo Sviluppo delle Aree Industriali

    Crisi Corap, prima commissione consiliare approva pdl per l’istituzione dell’Agenzia Regionale per lo Sviluppo delle Aree Industriali

    La prima Commissione consiliare, ‘Affari istituzionali, generali, materia elettorale’, presieduta dal consigliere Franco Sergio, ha approvato a maggioranza una proposta di legge di iniziativa dei consiglieri Domenico Battaglia, Giuseppe Giordano e Michele Mirabello con cui si istituisce l’Agenzia Regionale per lo Sviluppo delle Aree Industriali.

    “La proposta di legge – è scritto nella relazione di accompagnamento –esprime l’esigenza di apprestare un quadro normativo puntuale ed esaustivo della disciplina della crisi del Corap che tuteli l’interesse, tanto dei creditori, quanto dei consorziati; nonché, in primis, l’interesse pubblico che è all’origine dell’istituzione dell’ente. La legge individua nella liquidazione coatta amministrativa, di cui al Regio decreto 267/1942 (legge fallimentare), lo strumento che meglio si presta al raggiungimento di detto obiettivo. La liquidazione coatta amministrativa – si legge ancora – rappresentando una forma di attuazione coattiva della responsabilità patrimoniale del debitore, assicura adeguata tutela ai creditori concorsuali, che andranno soddisfatti all’interno della stessa secondo la par condiciocreditorum; al contempo, la natura amministrativa della procedura consente di contemperare al meglio con quello collettivo al buon andamento della pubblica amministrazione”.

    Ai lavori della prima Commissione hanno contribuito i consiglieri; Domenico Giannetta, Giuseppe Giordano, Arturo Bova, Sinibaldo Esposito, Domenico Battaglia, Giovanni Nucera Giuseppe Pedà.

    Erano inoltre presenti l’assessore al Bilancio, Maria Teresa Fragomeni, il commissario straordinario del Corap, Fernando Caldiero, e il dirigente Felice Iracà.