• Home / Primo piano / Sequestrati beni a membro della cosca Morabito-Palamara-Bruzzaniti

    Sequestrati beni a membro della cosca Morabito-Palamara-Bruzzaniti

    Gli agenti della Divisione Anticrimine della Questura di Milano, in collaborazione con la Divisione Anticrimine della Questura di Reggio Calabria, coordinate dal Servizio Centrale Anticrimine, hanno eseguito ieri un ingente sequestro di beni a carico di un noto membro della cosca ”Morabito – Palamara – Bruzzanti”, egemone nell’area jonica della provincia di Reggio Calabria.

    Il sequestro, disposto dal Tribunale di Reggio Calabria, su proposta congiunta del locale Questore e Procuratore della Repubblica, è stato eseguito a carico di un uomo del 76 che vive a Garbagnate Milanese (MI) da molti anni e, nello stesso comune, sono ubicati i beni sequestrati. I beni sequestrati dalla Polizia di Stato, dalle indagini patrimoniali svolte dalla Divisione Anticrimine della Questura di Milano, hanno un valore complessivo di circa 3 milioni di Euro. Ulteriori dettagli verranno forniti alle ore 11.00 presso la Sala ”Scrofani” della Questura di Milano.