• Home / CALABRIA / Reggio Calabria – Riaprirà presto i battenti la palestra di Archi

    Reggio Calabria – Riaprirà presto i battenti la palestra di Archi

    La comunità sportiva reggina ritroverà presto la palestra di Archi. La storica struttura nel cuore del popoloso quartiere della zona nord della Città, dopo le operazioni di restyling, riaprirà battenti nel mese di ottobre. A darne comunicazione in una nota il delegato allo sport del Comune di Reggio Calabria Giovanni Latella e il consigliere comunale e metropolitano Antonino Castorina.

    Da lunedi è previsto l’arrivo e l’inizio dei lavori di montaggio del nuovo terreno di gioco, tassello conclusivo di un lungo lavoro di rinnovamento dell’impianto che permetterà ai tanti giovani del quartiere a Nord della città ma anche a tanti alunni delle scuole cittadine, di poter usufruire di un luogo sano e sicuro pronto ad ospitare le associazioni sportive che operano sul territorio.

    L’impianto è stato già oggetto di interventi conclusi positivamente come gli spogliatoi, gli uffici, i servizi igienici, la revisione impianto elettrico, il sistema di allarme e videosorveglianza, la sostituzione delle porte interne, i maniglioni antipanico e la pitturazione di tutti i locali. L’intervento sarà concluso nei prossimi giorni con la posa del nuovo tappetino.

    Un luogo del cuore per tanti sportivi che negli anni trascorsi hanno ottenuto soddisfazioni, conquistato trofei e medaglie, vinto campionati in svariate discipline. L’impianto in questione, infatti, si è dimostrato, negli anni di attività, fruibile in chiave polisportiva ospitando discipline come la pallacanestro, il volley, la ginnastica e non solo.

    L’impegno dell’amministrazione Falcomatà di restituire alla comunità importanti strutture cittadine ed agire nel bene assoluto dello sport lavorando fianco a fianco con gli addetti ai lavori e con le federazioni continua: dopo la riapertura del maxi impianto del Pala Calafiore di Pentimele, centro nevralgico del basket e del volley e scenario meraviglioso di eventi e concerti, restituito alla città lo storico Scatolone “Palestra Piero Viola” ed il Palacolor di Pellaro, solo per fare qualche esempio, è ormai giunto all’ultimo step prima della riconsegna agli sportivi della città questo altrettanto importante tempio dello sport reggino.