• Home / In evidenza / Le neolaureate reggine Lo Piano e Gentile premiate alla Camera dei Deputati

    Le neolaureate reggine Lo Piano e Gentile premiate alla Camera dei Deputati

    di Grazia Candido – Si distinguono in ambito accademico a livello nazionale le neolaureate reggine Sara Lo Piano e Alessia Gentile premiate, nei giorni scorsi a Roma presso la Camera dei deputati, come studentesse universitarie meritevoli.

    Un importante riconoscimento per le due allieve dell’Unical selezionate tra tanti giovani laureati meritevoli per un riconoscimento conferito alla Cerimonia di premiazione organizzata dalla “Fondazione Italia USA” e dal “Centro Studi Comunicare l’Impresa” promotori del Master sul tema “Global Marketing, Comunicazione e Made in Italy”.
    Obiettivo della Fondazione è di accompagnare con azioni di sostegno l’internazionalizzazione di numerose aziende rappresentative del Made in Italy, con un’attenzione particolare a quelle che desiderano espandersi sui mercati americani e, nello stesso tempo, favorire l’inserimento nel mondo del lavoro e il percorso di carriera di giovani laureati, che abbiano conseguito il massimo dei voti in discipline di interesse per la Fondazione stessa e che possano contribuire con le proprie professionalità alla diffusione della cultura d’impresa nella internazionalizzazione verso gli Stati Uniti.
    Oltre alla consegna di una pergamena di merito, a tutti i premiati è stato rilasciato un Attestato di Professionista Accreditato presso la “Fondazione Italia USA” e potranno partecipare gratuitamente al “Master Global Marketing, Comunicazione & Made in Italy”.
    “Sinceramente non me lo aspettavo e sono felicissima di essere stata scelta tra gli studenti più meritevoli – afferma la giovane laureata a pieni voti Sara Lo Piano – Nell’ottobre del 2018 mi sono laureata in “Lingue e culture moderne” e ora, sto facendo il corso di laurea magistrale in “Lingue e Letteratura Europee Americane” presso l’Università degli Studi di Firenze. Su una cinquantina di studenti prescelti provenienti da tutta Italia, l’ambito riconoscimento è andato a quattro calabresi: a me reggina doc, Alessia Gentile originaria di Rosarno e a due studenti di Vibo Valentia e Laureana di Borrello”.
    La giovane Sara, 22 anni appena, ha le idee ben chiare: vuole lavorare nel mondo accademico e insegnare ai giovani “la bellezza delle lingue e delle culture moderne”.
    “Il master durerà un anno e mi consentirà di fare un percorso di specializzazione professionale di alto livello – continua la neolaureata – Questa è un’ulteriore occasione di formazione e accrescimento personale per i giovani calabresi che hanno voglia di mettere al servizio degli altri le proprie competenze ma soprattutto, vogliono mostrare il vero volto di una terra che ha tante cose belle da donare al mondo”.