• Home / Primo piano / Gli ascensori in ospedale non funzionano, paziente muore a Locri

    Gli ascensori in ospedale non funzionano, paziente muore a Locri

    Un paziente dell’ospedale di Locri sarebbe morto per l’impossibilità al trasferimento da un reparto all’altro a causa degli ascensori non funzionanti. É questa la ricostruzione che si può fornire attraverso le parole del sindaco della città Giovanni Calabrese che, poco dopo le 11.30, aveva denunciato la criticità prima che la situazione degenerasse.
    Poche ore dopo, sul suo profilo Facebook, é arrivato il post che annunciava la tragedia:

    “Il cittadino, che questa (ieri ndr) mattinanon si è potuto tempestivamente trasferire nel reparto di rianimazione, a causa degli ascensori non funzionanti, è, purtroppo, DECEDUTO alle ore 14 ,45.
    Ora ci sentiremo dire che probabilmente sarebbe morto ugualmente.
    Non ci sono parole.
    Solo tristezza, rabbia e indignazione”.