• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Lavori sulla tangenziale e il traffico va in tilt

    Reggio Calabria – Lavori sulla tangenziale e il traffico va in tilt

    Sono in tanto gli automobilisti reggini che, in questi giorni, stanno convivendo con un traffico inatteso su quella che era la strada che percorrevano quotidianamente.

    Pur non rappresentando il massimo della sicurezza, Reggio Calabria non ha mai avuto grandi problemi di traffico insostenibile grazie alle tante uscite presenti sulla tangenziale che fa da raccordo tra la A2 (ex Salerno-Reggio Calabria).

    Proprio in queste settimane il tratto sarà interessato da lavori di ammodernamento che renderanno il tratto più sicuro. Il completamento dei lavori è previsto per la fine di gennaio e dovrebbe interrompersi nel periodo natalizio.

    I disagi saranno soprattutto per gli automobilisti che, considerati i restringimenti dovuti alla necessità di chiudere alcune corsie, potrebbero essere chiamati ad affrontare lunghe code o a sperimentare percorsi alternativi che, con buona probabilità, congestioneranno le zone centrali o immediatamente periferiche rispetto al centro storico.

    Come si può notare dall’immagine a destra, il popolare sistema di navigazione Waze segnala che come i livelli di traffico alle ore 12 (non ancora l’ora di punta, in genere dopo le 13) siano altissimi su tutta l’arteria a scorrimento veloce che attraversa la città.

    Si attende adesso di capire se si può trovare una soluzione o se bisognerà arrendersi al disagio in questi mesi, considerato che il risultato giocherà in favore della sicurezza degli automobilisti.

    In questi casi, anche per un pregresso abbastanza innegabile, il timore è sempre che i tempi si dilatino a dismisura.

    Il flusso di traffico anomalo viene confermato anche da Maps di Google che descrive come il peggio sia per chi va verso sud.