• Home / Primo piano / De Magistris: ‘Calabria terra di collusione con ndrangheta, problema non è Lucano’

    De Magistris: ‘Calabria terra di collusione con ndrangheta, problema non è Lucano’

    Ospite di Piazza Pulita su La 7, il Sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha detto la sulla vicenda che ha interessato Mimmo Riace ed il suo ‘Modello Riace’ che gli è costato l’arresto.

    “Fermo restando il dovuto rispetto per la Magistratura, sto dalla sua parte.  Mimmo Lucano  – afferma  –  è l’antitesi della regola amministrativa, ma anche del reato. Per capire Riace bisogna andarci.  Innanzi tutto il problema di Riace è l’emigrazione  non l’immigrazione.  Lui ha saputo rendere quei borghi vivi, quando il 4 agosto nell’agorà del paese abbiamo fatto un dibattito con lui davanti a cinquecento persone, dietro di noi c’erano bambini calabresi ed africani che giocavano insieme.  E’ giusto che venga processato e paghi se abbia sbagliato, ma in una terra in cui ho buttato sangue per nove anni da magistrato e dove la regola è la collusione tra politica, istituzioni, ndrangheta e massoneria deviata, che il pericoloso sia Mimmo Lucano lo trovato un fatto ingiusto che fa veramente male”.