• Home / In evidenza / Reggio Calabria – Firma Intesa “Dall’emergenza abitativa alla legalità percepibile”

    Reggio Calabria – Firma Intesa “Dall’emergenza abitativa alla legalità percepibile”

    Si svolgerà il prossimo 9 maggio, alle ore 10.30, presso questo Palazzo del Governo, la cerimonia di sottoscrizione del protocollo d’intesa denominato “Dall’emergenza abitativa alla legalità percepibile”.

    L’Atto pattizio sarà firmato dal Prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, dal Direttore dell’Agenzia Nazionale pe l’Amministrazione e la Destinazione dei Beni Sequestrati e Confiscati alla criminalità organizzata, Prefetto Ennio Mario Sodano, dal Sindaco del Comune di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà e dal Presidente del Tribunale di Reggio Calabria, Maria Grazia Lisa Arena.

    Il Protocollo d’Intesa, frutto di un’ intensa attività di collaborazione interistituzionale,  è finalizzato a offrire un alloggio temporaneo, in immobili sottratti alla criminalità organizzata, alle persone e alle famiglie residenti nell’area dell’ex Polveriera di Ciccarello al fine di togliere le stesse dal contesto di pericolosità e di degrado ambientale e igienico sanitario in cui vivono  e al fine di consentire la bonifica e la riqualificazione dell’area.

    Seguirà, alle ore 11.00, la Conferenza di servizi per la destinazione di 378 beni confiscati nel territorio metropolitano.

    Al termine della cerimonia di sottoscrizione i firmatari del Patto terranno una conferenza stampa.