• Home / CALABRIA / Dirigenti sindacali Uilpa si autosospendono dai servizi antincendio boschivo

    Dirigenti sindacali Uilpa si autosospendono dai servizi antincendio boschivo

    A seguito dello stato di agitazione proclamato lo scorso 20 Aprile, scaturito, in primis, dal mancato pagamento delle competenze accessorie per la campagna AIB 2017, vista la totale assenza della dirigenza VF e di precise regole d’ingaggio che regolamentano le convenzioni dei servizi a pagamento tra il Dipartimento dei Vigili del Fuoco e la Regione Calabria, i dirigenti sindacali UILPA dei Vigili del Fuoco della Calabria, annunciano la propria autosospensione e quindi, la non adesione e partecipazione alla prossima campagna AIB 2018, in coerenza con la protesta attuata attraverso lo stato di agitazione. Gli stessi dirigenti sindacali, auspicano, inoltre, una ferma presa di posizione da parte dell’amministrazione dei Vigili del Fuoco, al fine di ottenere il pagamento degli importi dovuti ed una maggior tutela con la regolamentazione delle regole d’ingaggio per le future convenzioni, atte a garantire la puntualità dei pagamenti al termine di ogni campagna emergenziale.

    Fabio Maragucci

    UILPA Vigili del Fuoco Calabria