• Home / CALABRIA / Reggio Calabria, Castorina: “Riportiamo le periferie al centro”

    Reggio Calabria, Castorina: “Riportiamo le periferie al centro”

    Conferenza stampa del Partito Democratico di Archi svolta in quelli che erano i locali del consiglio della circoscrizione X alla presenza del Segretario Pd Francesco Laganà di Antonino Castorina Capogruppo Dem al Comune e delegato al Bilancio ed alle Politiche Comunitarie della città Metropolitana e Katia Tripodo Segretaria Metropolitana dei Giovani Democratici di Reggio Calabria.
    “Un incontro – si legge nella nota stampa – dove gli esponenti dem hanno presentato alla stampa il rapporto di tre anni di lavoro per il quartiere : la riapertura del  PalaCalafiore,  la riapertura Centro Civico di Archi “il Seme della Speranza”, l’ inaugurazione  del campo di calcio a 11,  la bonifica e messa in sicurezza del torrente Condorato, realizzato d’ intesa tra Comune e la Città Metropolitana; e ancora, l’avvio della raccolta differenziata dei rifiuti passata dal 7% al 45%, l’installazione delle telecamere di sicurezza e il potenziamento dell’illuminazione,  l’apertura  dell’Asilo Nido “Il Mago di Oz”,   la realizzazione delle nuove aule all’interno della scuola primaria di Archi, finanziate grazie ad un progetto promosso da Enel Cuore e Fondazione Reggio Children, che il Comune di Reggio Calabria ha voluto destinare ai bambini del quartiere oltre ai molteplici interventi di ordinaria amministrazione per tamponare una situazione di totale degrado ed abbandono.
    Un rapporto alla cittadinanza che non si esaurisce con il lavoro fatto ma con l’impegno portato avanti insieme al circolo del Partito Democratico sulle cose da fare e sugli interventi già in programma dall’amministrazione Falcomatà e da realizzare.
    Tra tutte come non ricordare la valorizzazione dell’ex Facoltà di Giurisprudenza e l’avvio dei lavori dell’ex Fiera con un finanziamento di circa sei milioni di Euro previsti con i Patti per il Sud dichiara la giovane dem Katia Tripodo.
    Contiamo affermano Laganà e Castorina di rimettere in uso prima dell’estate la Palestra Polifunzionale per potenziare il tema dello Sport all’interno del quartiere, rafforzare i controlli e le sanzioni per i trasgressori che al netto della raccolta differenziata provano a distruggere l’immagine del nostro quartiere e parimenti abbiamo dati certi per affermare che prima dell’inizio delle state in tutto il quartiere saranno avviati lavori di manutenzione stradale in modo strutturale ed organico per superare il disagio che vivono le varie arterie di collegamento interne alla circoscrizione”.