• Home / CITTA / Reggio Calabria / Utenza messinese e Aereoporto “Tito Minniti”: quali prospettive?

    Utenza messinese e Aereoporto “Tito Minniti”: quali prospettive?

    http://www.meteoweb.it/images/aeroportorc.jpg
    di Peppe Caridi – Il giovane Staff di www.aeroportoreggiocalabria.it, portale non ufficiale dello scalo calabrese, con la collaborazione dell’Associazione “Torre del Faro” di Messina e del sito www.biancoscudati.it, ha svolto un sondaggio per capire se e come l’Aeroporto dello Stretto viene usato dall’Utenza di Messina. 

    I risultati non sono dei migliori: il 75% dell’utenza messinese sceglie l’Aeroporto di Catania, il 20% l’Aeroporto dello stretto, il 5% alterna i due scali. A tal proposito c’è da registrare come l’aeroporto Fontanarossa, a differenza del “Tito Minniti”, offra collegamenti aerei con tutta Italia (coprendo per altro tutte le fascie orarie) e il resto d’Europa, prezzi decisamente più vantaggiosi (tema per altro già trattato in precedenza dallo Staff di www.aeroportoreggiocalabria.it), efficaci collegamenti via terra da Messina a Catania/aereoporto.

    Relativamente al passato, quando era presente il collegamento via mare (Messina-Aeroporto) tra le due Città dello Stretto, il 55% degli intervistati dichiara di aver utilizzato lo scalo, mentre oggi si constata, numeri alla mano, che l’Aeroporto dello Stretto serve solo ed esclusivamente il bacino di Reggio Calabria, lasciando tutta l’utenza messinese e quella delle Isole Eolie (in gran parte turisti) ad usufruire dello scalo di Fontanarossa.

    Tra poco meno di un mese dovrebbe essere attivata la Metropolitana del mare che riproporrà il collegamento tra Messina/porto e Reggio/aeroporto. Con il completamento del pontile (che dovrebbe avvenire a breve stando a quanto affermato dall’ A.U. della Sogas Pasquale Bova) la tratta Messina/porto-Reggio/aeroporto si rivelerebbe molto importante nell’ottica di un effettivo sviluppo del “Tito Minniti”. Ma gli amministratori del portale reggino credono che il collegamento diretto non basti: l’utente che arriva da Messina deve avere la possibilità di poter effettuare il check-in all’imbarco degli aliscafi, consegnando il bagaglio e arrivare direttamente in aerostazione, pronto a raggiungere il gate assegnato.

    Oltre agli evidenti ostacoli logistici che non permettono di arrivare in tempi brevi all’Aeroporto, c’è da dire che ad oggi lo scalo dello Stretto offre un network di destinazioni molto povero. Infatti, oltre ai voli per Roma, Milano, Bergamo e Malta, non offre alcuna altra possibilità di collegamento con altre città italiane o europee (se non facendo scalo a Roma Fiumicino o Milano Linate). I voli al momento presenti, è evidente, non soddisfano né l’utenza reggina né quella messinese. Nelle destinazioni proposte dal sondaggio come possibili nuove tratte si evince, senza sorpresa, che l’utenze siciliana preferirebbe un ventaglio più ampio di destinazioni: Torino e Bologna le più gettonate, Venezia e Pisa o Firenze destinazioni fondamentali; la sorpresa e’ rappresentata dalla richiesta di un volo per Verona (collegamento attivo da Reggio Calabria dal prossimo 24 Luglio con la compagnia Air Italy); a livello europeo Londra è la più scelta, Parigi e Barcellona come tappe turistiche, inoltre alcune città delle Germania per favorire il trasporto di molti connazionali che lavorano nella regione tedesca.

    Il sondaggio effettuato, seppur su un campione limitato di soggetti, dimostra come l’utenza messinese possa rappresentare una risorsa per lo sviluppo dell’Aeroporto reggino: un’attenta programmazione, un ventaglio di voli più ampio (specie se a tariffe più “umane”), un venire incontro alle esigenze di chi eventulmente si servirebbe del collegamento veloce tra le due sponde, rappresentano i pilastri su cui favorire l’utilizzo del “Minniti” da parte dell’utenza siciliana.

    Di seguito riportiamo le domande del sondaggio:

    -Quale aeroporto “senti” più vicino a te sia dal punto di vista geografico
    che dal punto di vista delle comodità?

    1)Catania
    2)Reggio

    -In passato,quando era presente il collegamento via mare tra Messina Porto e
    Reggio Aeroporto, hai mai utilizzato il collegamento?

    1)Si
    2)No

    -Tra poco più di un mese verrà attivata la cosidetta Metropolitana del Mare
    che riproporrà il collegamento tra Messina Porto e Reggio Aeroporto.Credi
    che questo sia una comodità in più per “usare” l’Aeroporto di Reggio?

    1)Si
    2)No

    -Oltre la metropolitana del Mare,tra qualche settimana sarà in funzione in
    prossimità dell’Aeroporto di Reggio, il pontile(rimodernato e più
    efficiente)per favorire l’utilizzo dell’Aeroporto dello Stretto all’utenza
    messinese.Credi che infrastrutture come questa, possano favorire e stimolare
    l’utilizzo dell’Aeroporto di Reggio Cal. da parte dei messinesi?

    1)Si
    2)No

    -Consideri l’Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria anche l’Aeroporto di
    Messina?

    1)Si
    2)No
    3)Si, purchè sia ben collegato con Messina

    -Lo sapevi che nel CDA Sogas(Società di Gestione Aeroporto dello Stretto)
    siedono anche il Comune di Messina,la provincia di Messina e la Camera di
    Commercio, con quote pari rispettivamente allo 0,04%(Comune e Provincia) e
    0,02%(Camera di Commercio)?

    1)Si
    2)No

    -Dovessi scegliere di viaggiare dall’Aeroporto dello Stretto, quale
    destinazione Nazionale pensi non dovrebbe mancare come destinazione da
    Reggio?

    1)Torino
    2)Bologna
    3)Pisa/Firenze
    4)Venezia
    5)Altro(specificare il nome della città)

    -E internazionale?
    1)Londra
    2)Barcellona
    3)Parigi
    4)Monaco di Baviera
    5)Altro(specificare io nome della città)