• Home / CITTA / Reggio Calabria / Villa San Giovanni: ragazza in manette. Aveva assegni rubati e false carte di identità

    Villa San Giovanni: ragazza in manette. Aveva assegni rubati e false carte di identità

    Nel pomeriggio odierno  il  Commissariato di P.S. di Villa S. Giovanni ha tratto in arresto D. M. N. classe ’79 in quanto trovata in possesso di due assegni, compendio di rapina e documentazione di identità falsa.

    In particolare, nella tarda mattinata, a seguito di un controllo predisposto per la prevenzione e repressione dei reati, la donna veniva trovata in possesso di due assegni di dubbia  provenienza. Venivano allora effettuati accertamenti che portavano ad avere cognizione sull’origine illegale dei due titoli, mentre la falsa documentazione era stata presumibilmente predisposta per il cambio degli stessi. Infatti la D.M.N. aveva con se due carte di identità e due patenti di guida, tutte false, riportanti la sua foto ma intestate alle beneficiarie dei due assegni rapinati. La stessa è stata posta a disposizione dell’A.G. competente è verrà giudicata, nella mattinata di domani, con rito direttissimo.