• Home / CITTA / Reggio Calabria / Processo Fortugno: iniziata udienza. Pm su mandanti

    Processo Fortugno: iniziata udienza. Pm su mandanti

    E’ iniziata con il prosieguo della requisitoria dei pm Mario Andrigo e Marco Colamonici l’udienza del processo per l’omicidio del vicepresidente del Consiglio regionale della Calabria, Francesco Fortugno, ucciso a Locri il 16 ottobre del 2005. Colamonici ha iniziato a parlare facendo riferimento al presunto ruolo di Alessandro e Giuseppe Marciano’, padre e figlio, accusati di essere stati i mandanti dell’omicidio. Per l’assassinio del vicepresidente del Consiglio regionale, sono imputati, oltre ad Alessandro e Giuseppe Marciano’, Salvatore Ritorto, accusato di essere stato l’esecutore materiale, e Domenico Audino. Di associazione per delinquere di tipo mafioso, nello stesso procedimento, sono accusati Vincenzo Cordi’, Antonio e Carmelo Dessi’ e Alessio Scali. (ANSA).