• Home / CITTA / Reggio Calabria / Cgil organizza incontri per sensibilizzazione in vista sciopero generale

    Cgil organizza incontri per sensibilizzazione in vista sciopero generale

    La CGIL di Reggio Calabria – Locri e la CGIL di Gioia Tauro hanno promosso un incontro con la rete delle associazioni, con i partiti, i rappresentani degli studenti, i cittadini e le varie sensibilità che hanno aderito allo sciopero generale del 12 dicembre per socializzarne le motivazioni e per discutere della necessità di stare insieme in un momento così delicato per il Paese colpito da una crisi eccezionale alla quale non sono seguite risposte adeguate da parte del Governo.
    Obiettivo dello sciopero generale è determinare cambiamenti nelle scelte del Governo sulla base degli indirizzi sui quali stanno procedendo i principali paesi europei. In modo particolare la Cgil chiede: un intervento per aumentare le detrazioni sul lavoro dipendente, a partire dalla tredicesima di quest’anno; un meccanismo certo e riformato di rivalutazione della dinamica delle pensioni e la soluzione al problema dell a non autosufficienza; una riforma in senso universale degli ammortizzatori sociali con un finanziamento adeguato; una politica di investimenti a breve in grado di creare le condizioni per la formazione di posti di lavoro che possano compensare quelli che si perderanno per effetto della crisi, investimenti in termini di sviluppo e infrastrutture materiali e immateriali per il nostro territorio che determunino anche un piano straordinario per l’occupazione stabile, una seria politica di lotta alla ‘ndrangheta e azioni positive per la promozione della cultura della legalità.
    L’incontro (che sarà aperto alla stampa) si terrà martedì 9 dicembre alle ore 16.00 presso i locali dell’ente scuola edile di Reggio Calabria in via vecchia San Sperato (vicino uscita Modena), nei pressi delle suore di Maria Ausiliatrice.