• Home / CITTA / Reggio Calabria / Calcio a 5: la Fata Morgana vince a Cosenza

    Calcio a 5: la Fata Morgana vince a Cosenza

    Con autorità la Fata Morgana vince a Cosenza e si riprende la vetta, solitaria, della classifica. Contro il Carpe Diem dell’ex calciatore del Genoa De Francesco, la formazione reggia domina, colpisce, gestisce il punteggio comandando l’intero incontro. Eppure il tecnico biancoazzurro deve rinunciare, al bomber Alampi infortunato ma recupera il capitano Walter Vazzana che dopo venti giorni riassapora l’aria della convocazione. Il forte universale non rischia, ma l’infortunio al polpaccio sembra essere superato e sabato prossimo il calciatore dovrebbe essere in campo nel derby. Gara subito nelle mani della maggiore qualità degli ospiti: Giacomo Rodà infila il vantaggio, meritato e Demetrio Tripodi conferma di essere in una forma strepitosa raddoppiando. Nella ripresa si sveglia il Carpe Diem che accorcia ma la gioia cosentina dura un attimo: la scena è tutta per un altro dei giovani terribili reggini, Massimiliano Catanzaro che si prende sulle spalle la squadra e piazza un uno-due che fa calare il sipario sulla gara. La compagine locale, con la forza della disperazione e l’orgoglio si getta in attacco e riesce a dimezzare le distanza ancora con Vallone e poi con Berardi. Partita che però non regala emozioni anzi sono i ragazzi del presidente Plutino a sfiorare almeno altre tre volte la rete con Santisi e Tripodi. In virtù del pari esterno della Catanzarese Stefano Gallo, la Fata Morgana riconquista, meritatamente la vetta solitaria della graduatoria. Sabato la squadra di Tripepi sarà di scena al Botteghelle in un difficile derby contro il Rosarno formazione retrocessa dalla serie B e con calciatori di spessore: partita da affrontare con la massima concentrazione.