• Home / CITTA / Reggio Calabria / Agguato Melito: le identità dei due arrestati

    Agguato Melito: le identità dei due arrestati

     Sono Leonardo Foti e il nipote Antonino, di 30 e 26 anni, i responsabili dell’agguato teso sul lungomare di Melito Porto Salvo, in provincia di Reggio Calabria, al pregiudicato Francesco Borrello, in cui pero’ rimase ferito un bimbo di 4 anni. I carabinieri li hanno arrestati questa mattina nelle loro abitazioni di Montebello di Saline Joniche. Sono accusati di essere mandanti, organizzatori e concorrenti nel tentato omicidio, mentre l’esecutore materiale ancora non e’ stato identificato. Nei loro confronti il gip del Tribunale di Reggio Calabria ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. (fonte Adnkronos)