• Home / CITTA / Reggio Calabria / Sant'Eufemia d'Aspromonte: l'asilo si farà. La soddisfazione di Alvaro

    Sant'Eufemia d'Aspromonte: l'asilo si farà. La soddisfazione di Alvaro

    Il Capogruppo dei socialisti alla provincia esulta per l’ottenimento di un finanziamento dell’importo di 460.000 euro mirato alla demolizione dell’asilo esistente ed alla costruzione di uno nuovo  da realizzare  presso  S. Eufemia d’Apromonte.
    L’opera è  stata  finanziata con fondi previsti dalla legge regionale 24/87. Finalmente, dopo tanti anni di lunga attesa,  si risolve uno scandaloso problema che vedeva una comunità di circa 4000 anime privata di una struttura importante ed indispensabile ad offrire un servizio di primaria necessità. La chiusura della struttura esistente, dichiarata in passato inagibile e quindi non idonea, aveva comportato, con persistenza a tuttoggi,  un accorpamento della scuola materna a quella elementare, con conseguenti disagi di gestione e di tipo logistico. Il consigliere provinciale vede così premiato il proprio operato di sensibilizzazione al problema rivolto nei confronti del Capogruppo dei socialisti alla regione dott. Cosimo Cherubino ed all’Assessore ai lavori pubblici Luigi Incarnato, che anno dato risposta a quanto emerso nel corso di molteplici riunioni con il politico eufemiese. Pertanto Alvaro ringrazia gli stessi per quanto è stato fatto e per avere accolto  la motivata istanza.
    Ancora- fa sapere Alvaro- vi sono stati altresì, sempre con la legge 24, altri due importanti finanziamenti, di cui uno di 330.000 euro per il comune di Scido, concernente lavori di sistemazione per le chiese di San Biagio e S. Nicola, ed uno per il comune di Cosoleto dell’importo di 240.000 euro,  mirato alla sistemazione di strade interne presso la frazione di Sitizano.
    Pertanto giustificata è la soddisfazione del capogruppo socialista che rivendica esplicitamente l’ottenimento di tali importanti risultati.