• Home / CITTA / Reggio Calabria / Santa Domenica di Placanica: devoti mariani a raccolta

    Santa Domenica di Placanica: devoti mariani a raccolta

    placanica1.jpg
    di Nicodemo Barillaro
    – SANTA DOMENICA DI PLACANICA – Il 7 dicembre 2008 si prevede che saranno migliaia le persone che affluiranno presso il santuario della Madonna dello Scoglio, a Santa Domenica di Placanica, per partecipare all’evento speciale di preghiera

    che registrerà la presenza del vescovo della diocesi di Locri – Gerace, monsignor Giuseppe Fiorini Morosini. I tanti devoti della Madonna, la cui opera è stata fondata da Fratel Cosimo quarant’anni orsono, parteciperanno alle varie funzioni celebrative che presiederà il vescovo e che culmineranno con la solenne concelebrazione eucaristica. Un atto voluto e dovuto quello del Vescovo, nei riguardi di una realtà spirituale, fondata da Fratel Cosimo, che richiama pellegrini da ogni parte del mondo. Nel corso della cerimonia religiosa, quasi coincidente con la festività dell’Immacolata Concezione, il vescovo dovrebbe annunciare i programmi della diocesi inverso lo Scoglio. Secondo quanto ha dichiarato il dottore Giuseppe Cavallo, coordintaore generale della comunità di volontari della Madonna dello Scoglio, all’incontro dovrebbero essere pure presenti: il pro-cancelliere della Diocesi, don Enzo Ruggiero; il parroco di Placanica, don Francesco Passarelli; l’assistente spirituale del gruppo giovanile dei Testimoni del santo Rosario, fondato da Fratel Cosimo, ovvero padre Zefferino Parolin; i parroci di Stilo e Locri, don Alfredo Valenti e  don Crescenzio Demizio; il diacono don Cosimo Chillino e molti altri sacerdoti anche di altre regioni. L’esperienza spirituale della Madonna dello Scoglio, seguita da vari mass media nazionali e internazionali sicuramente diverrà una seconda Lourdes, che attirerà, sempre più, una grande quantità di devoti mariani.