• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio: Prc soddisfatto per approvazione documento contro "carovita"

    Reggio: Prc soddisfatto per approvazione documento contro "carovita"

    Salutiamo con grande soddisfazione l’approvazione unanime da parte del Consiglio Provinciale di Reggio Calabria dell’ordine del giorno contro il carovita presentato dal Gruppo Consiliare PRC (di cui si allega il testo completo).

    Si tratta di una significativa assunzione di responsabilità da parte dei gruppi consiliari e dei relativi partiti di appartenenza, di un’assunzione finalizzata a invertire la rotta che vede un costante aumento dei prezzi dei generi alimentari (il 4,4% nell’ultimo anno a Reggio Calabria) e un progressivo impoverimento dei ceti medio-bassi della società italiana e calabrese.

    L’ordine del giorno approvato, fra le altre cose, esprime un sostegno esplicito alle pratiche di auto-organizzazione dal basso tese ad immettere sul mercato prodotti vari a costi socialmente equi, come ad esempio i Gruppi di Acquisto Popolari (GAP) presenti anche a Reggio Calabria con la distribuzione di pane fresco ad un euro al chilo e con la partecipazione diretta dei militanti di Rifondazione Comunista.

    Controlleremo con estrema attenzione e con grande impegno politico che l’ordine del giorno venga effettivamente rispettato ed implementato, affinché non rimanga un mero atto formale. In quest’ottica chiediamo un disponibilità effettiva da parte della Giunta Provinciale, con scelte misurabili e atteggiamenti concreti. Il dispositivo dell’ordine del giorno, difatti, è assai chiaro e perentorio, impegnando testualmente il Presidente della Provincia, Avv. Giuseppe Morabito, e l’Assessore con delega alle Attività Produttive, Dott. Antonio Scali:

    – ad attivare anche sul nostro territorio un’iniziativa di welfare sociale che garantisca la tutela delle fasce di reddito più deboli nel loro potere d’acquisto;

    – a promuovere un accordo con le associazioni di categoria del commercio, le imprese della distribuzione e i rappresentanti dei consumatori, al fine di rendere disponibili una serie di prodotti a prezzi bloccati fra quelli considerati di prima necessità, a partire dal pane;

    a relazionare entro un mese a questo Consiglio provinciale sulle iniziative e i contatti intrapresi.

    Ricordiamo, infine, che analogo ordine del giorno è stato presentato in sede di Consiglio Comunale (sarà discusso in una delle prossime sedute) insieme al gruppo consiliare PdCI.

    Il Capogruppo Provinciale PRC

    Omar Minniti

    Il Segretario Provinciale PRC

    Angelo Antonio Larosa