• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio: la settimana delle biblioteche

    Reggio: la settimana delle biblioteche

    Anche la Biblioteca “Pietro de Nava” e la Mediateca Comunale di Reggio Calabria, in collaborazione con la cooperativa Med2000Rc, partecipa alla “V  Settimana delle Biblioteche”, iniziativa di rilievo regionale.

    I progetti che prenderanno vita all’interno della struttura culturale, promossi sul territorio comunale dall’assessorato ai Grandi Eventi e Beni Culturali, retto da Antonella Freno, animeranno l’intera settimana compresa tra il 24 ed il 30 novembre e sono particolarmente indirizzati alle giovani generazioni, affinché queste ultime, sin dall’infanzia possano avvicinarsi alla lettura, comprendendone l’importanza.

    Un calendario ricco di appuntamenti tra i quali spicca la “Mostra della Pimpa”, un vero e proprio viaggio tra le illustrazioni del famoso artista Altan. L’esposizione si potrà visitare il lunedì ed il mercoledì dalle 8 e 30 alle 18 e 30, il martedì, venerdì e sabato dalle 8 e 30 e 12 e 30, il giovedì dalle 8 e 30 alle 17 e 30 e di domenica dalle 9 alle 12 e dalle 15 e 30 alle 18 e 30.

    Dal momento che la kermesse vuole interessare soprattutto i bambini dai 5 anni in su, quindi quelli che frequentano le scuole materne, elementari e medie, è stato redatto un progetto mirato denominato “Io leggo l’albero”: si è pensato perciò di associare la pianta al libro, trovando similitudini tra le radici, i rami, le foglie e le pagine, la copertina e lo scritto.

    In quest’ambito, dunque, saranno organizzati degli stage che, da lunedì in poi, caratterizzeranno le mattinate alla biblioteca anche con la collaborazione dell’Unione Italiana Ciechi. Si tratta di strutturati percorsi formativi con la collaborazione di esperti in lettura creativa e scrittura e di un ‘mastro di bosco’ che spiegherà ai ragazzi le peculiarità del tronco dell’albero e anche il processo, dimostrato tramite un esperimento, che trasforma il legno in carta.

    L’intensa settimana, inoltre, avrà il suo momento clou, nel pomeriggio di domenica con la “Festa dell’albero”: dalle 15 e 30 si alterneranno letture di fiabe, racconti e poesie in italiano, spagnolo e vernacolo; canti, musiche e balli tradizionali. Insomma un paio d’ore in Biblioteca all’insegna dell’animazione e del divertimento che si concluderanno con l’iniziativa “Se leggi, l’albero diventa dolce”, durante la quale i bambini ed i ragazzi riceveranno libri in omaggio e parteciperanno ad una degustazione di dolci.

    Appuntamenti, poi, sono previsti durante la settimana anche alla biblioteca decentrata di Sbarre: lunedì 24 e martedì 25 si terrà, di mattina, uno spettacolo di burattini della compagnia La Formica; giovedì 27, sempre dalle 9 e 30 alle 12 e 30, si potrà assistere ad una proiezione sulla Pimpa di Altan a cura della Mediateca e venerdì 28 la presentazione del libro “Il viaggio di Tari Bari”.  (Roto San Giorgio)