• Home / CITTA / Reggio Calabria / Reggio, proseguono incontri per “Riurb” di Ravagnese

    Reggio, proseguono incontri per “Riurb” di Ravagnese

    Prosegue, nella sede dell’assessorato comunale all’Urbanistica, retto da Demetrio Porcino, la serie d’incontri dedicata al “Riurb” di Ravagnese, in altre parole il programma di riqualificazione urbana del quartiere.
    Alla riunione, oltre a Porcino, hanno partecipato, tra gli altri, l’assessore regionale all’Urbanistica, Michelangelo Tripodi, e quello provinciale, Michele Tripodi.
    “La volontà politica, ribadita anche nel corso di questo nuovo appuntamento –  evidenzia Demetrio Porcino – è quella di proseguire nel percorso intrapreso per il Riurb: ecco che infatti, in questa fase, seguita all’avvio degli incontri tematici avvenuto con l’istituzione del tavolo qualche mese addietro, è stato dato specifico mandato ai tecnici rappresentativi dei tre Enti affinché si giunga ad un risultato finale per il rione, che – spiega ancora l’assessore – risulta strategico all’interno del territorio comunale, sia perché al suo interno insiste l’aeroporto sia perché quartiere di collegamento tra la zona Sud di Reggio Calabria ed il centro cittadino, nonché porta d’accesso alla Città. Il Riurb, infatti, mira alla realizzazione di progetti che raggiungano determinati standard di recupero urbanistico. Proprio in quest’ottica è fondamentale il coinvolgimento di tutti gli Enti il cui ruolo risulta indispensabile al conseguimento dell’obiettivo prefissato: tutti gli attori territoriali interessati hanno, ancora una volta, dimostrato disponibilità, in particolare gli assessori al ramo degli Esecutivi regionale e provinciale che condividono la necessità, accelerando i necessari processi tecnico – burocratici, di delineare al più presto una strategia che, su input dell’amministrazione comunale, sia condivisa e propedeutica allo sviluppo di Ravagnese e del suo hinterland, il tutto nella convinzione che la caratteristica principale di questo intervento si snodi sullo sviluppo infrastrutturale e l’armonia urbanistica quali basi fondamentali per il decollo socio – economico del territorio interessato e, di conseguenza dell’intera città. L’obiettivo, infatti, – conclude l’assessore comunale all’Urbanistica – è quello di definire, entro fine anno, tutti gli aspetti procedurali che riguardano l’attuazione del programma di riqualificazione urbana che, oltre a ciò che si prefigge, risulta tra i primi ad essere attualmente in itinere nel contesto regionale”.