• Home / CITTA / Reggio Calabria / Ardore: conclusa manifestazione “Ti ricordi…”

    Ardore: conclusa manifestazione “Ti ricordi…”

    Conclusa a San Nicola d’Ardore la tre giorni “ Ti ricordi….. momenti di vita”.

    Assegnato il Premio “Saverio Montalto” alla Giornalista RAI Annarosa Macrì

     

    Organizzata dall’Associazione “Santinicolari nel mondo” e con il Patrocinio del Comune di Ardore e dell’Assessorato al Turismo della Regione Calabria, si è conclusa a San Nicola d’Ardore la I^ edizione della manifestazione “Ti ricordi……. momenti di vita” con la partecipazione di numerosi “santinicolari” residenti negli USA, Canada, Australia e nel Nord Italia che per l’occasione sono rientrati nel proprio paese natio  che lasciarono circa 40 anni addietro per motivi di lavoro.

    La tre giorni di manifestazioni ha avuto inizio sabato 9 agosto con l’assegnazione alla Giornalista della RAI Annarosa Macrì, del Premio intitolato allo scrittore “santinicolaro” Saverio Montalto, autore di numerose opere di grande spessore come “La famiglia Montalbano”, “Memoriale del carcere”,“Raptus” e di altre due inedite “ Matrimonio clandestino” e “Incantesimo”.

    Nella giornata successiva, dopo la SS.Messa celebrata in cima al monte “Varraro”, si è svolta una grande tavolata gastronomica come si faceva nei tempi antichi con la partecipazione di tutti gli emigrati e la proiezione di un filmato del lontano 1962 che ha rievocato la processione del santo Patrono e la partenza di alcuni paesani per la lontana terra dell’America in cerca di lavoro. Ciò ha destato grande ammirazione e commozione da parte dei presenti  nel vedere persone care  che oggi non ci sono più.

    La serata conclusiva è stata allietata dal gruppo di musica leggera “Fantastico Show” offerto dall’Assessorato al Turismo della Regione Calabria come segno di riconoscenza ai  numerosi emigranti che ha intrattenuto il pubblico con gare di ballo, di canto, di giochi e tant’altro e dal fantastico ballo finale del “Cavalluccio” pirotecnico.

    Durante la “tre giorni” sono state allestite mostre pittoriche e fotografiche, l’esposizione di “cosi i na vota”, balli e tarantelle  ed organizzati numerosi giochi in piazza che si facevano negli anni antichi .

    A tutti i partecipanti alle iniziative sono state consegnate targhe ricordo, medaglie e gadget di vario tipo e un attestato di partecipazione.