• Home / CITTA / Reggio Calabria / Democratici per Letta nel nome del rinnovamento

    Democratici per Letta nel nome del rinnovamento

    democratici_per_letta“Bisogna dare dignità alla politica”, si apre cosi, la conferenza indetta all’Excelsior, da parte del gruppo Democratici per Letta. Una chiara linea d’azione e di pensiero, che, vuol farsi rappresentante di una voce “altra”, all’interno del Pd. Il minimo comune multiplo dell’incontro è stato: rispetto del codice etico.

    Eliminazione delle auto blu e divieto assoluto agli assessori, di assumere personale esterno nelle proprie segreterie. Sono due delle proposte, che, il gruppo avanzerà alla giunta provinciale nei prossimi giorni. Sul piatto della bilancia qualora lo proposta non venga accettata, la possibile uscita dalla maggioranza, da parte del gruppo politico. Le parole del Presidente del Consiglio della Provincia, Giuseppe Giordano, esprimono il pensiero dell’area lettiana, “Bisogna che ci sia un reale cambiamento– ha sottolineato Giordano- il Pd deve connettersi alla società, in tutti i suoi strati, creando un dialogo bidirezionale con la stessa.”

    L’incontro di oggi, ha toccato anche il tema, campagna elettorale, “Bene le candidature di Minniti e De sena” rispondono compatti Tromba, Giordano, ed i delegati nazionali e regionali del Pd, “Ma non intendiamo che sia solo, il classico specchietto per le allodole; chi sono i numeri 2,3,4, delle liste?, basta con i nomi della vecchia politica”. Ed a proposito di nuove candidature, l’incontro è servito, anche, per snocciolare una serie di nomi, che, come sottolineato dai rappresentanti del gruppo politico “Non fanno parte della nostra area, ma sono nomi simbolo, persone eccellenti, con un bagaglio professionale e culturale di tutto rispetto” . Tra questi Santo Versace, fratello del più famoso Gianni, Domenico Scopelliti, chirurgo, Alessandra Sarlo, funzionario della Provincia. In conclusione un appello ai cittadini affinchè partecipino in maniera attiva alla vita politica.

     

    Francesco Pizzimenti