• Home / CITTA / Messina / Cadavere nelle acque del porto di Messina, ancora ignota l’dentità

    Cadavere nelle acque del porto di Messina, ancora ignota l’dentità

    Non ha ancora un nome il cadavere rinvenuto lo scorso 14 dicembre nelle acque del porto di Messina, si riassumono le caratteristiche:

    – Uomo bianco, razza caucasica, dall’età apparente di circa 65/70 anni, capelli radi, corti e brizzolati, peli della barba brizzolati, privo di denti, ritrovato completamente nudo ad eccezione di un paio di calzini di colore scuro.
    Nella parte inferiore della gamba destra, sul lato esterno, è presente un tatuaggio raffigurante una mitraglietta.
    Chiunque abbia notizie utili a risalire all’identità della salma può contattare la Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Messina chiamando il numero di telefono 090/34.44.44 o inviando una pec/email ai seguenti indirizzi:
     cp-messina@pec.mit.gov.it oppure
     cpmessina@mit.gov.it