• Home / CITTA / Messina / Messina: Orsa annuncia stato agitazione personale mensa ospedaliera

    Messina: Orsa annuncia stato agitazione personale mensa ospedaliera

    Il degrado in atto nel mondo del lavoro Messinese non risparmia nessun settore; l’apatia e l’assuefazione nei  confronti di imprese che traggono profitto con tendenziosa disorganizzazione e continui tagli al costo del lavoro, sta consentendo fenomeni ancora più gravi tutelati dal  complice silenzio assenzio della città.

     

    A seguito delle numerose segnalazioni pervenuteci dai lavoratori, L’OrSA in data odierna ha dichiarato lo stato di agitazione del personale impiegato dalla ditta ZILCH nel servizio di mensa  ospedaliera.

     

    Alla già nota gestione che comprime i diritti e le tutele dei lavoratori, si aggiungono prese di posizione unilaterali che minacciano fin’anche la salute dell’utenza, è infatti inconcepibile che personale addetto alla consegna ed alla pulizia sia contemporaneamente utilizzato per la preparazione delle vivande destinate ai degenti. Per non parlare della scarsissima qualità e quantità dei mezzi di protezione individuale in dotazione agli addetti.

     

    Prima di approdare all’anticamera della protesta in un servizio essenziale come quello in questione, l’OrSA ha tentato ogni strada per contattare  l’azienda al fine di concertare soluzioni condivise, l’arrogante silenzio della direzione che persiste nello snobbare i rappresentanti dei lavoratori, ci costringerà, a breve, a  dichiarare l’astensione dal lavoro in un servizio essenziale come quello in questione, con tutte le prevedibili ricadute sull’incolpevole utenza.

     

    Messina 15 dicembre 2008

     

     

    OrSA Settore Appalti Messina

     

               Francesca Fusco