• Home / CITTA / Messina / Messina: ancora fermi bus e tram

    Messina: ancora fermi bus e tram

    A Messina sono ancora fermi tram e bus nonostante la garanzia che sono in arrivo di 7 milioni di euro dalla Regione Siciliana per pagare gli stipendi da settembre a novembre. I dipendenti dell’Atm lo spiegano in una nota sindacale, asserendo che ”le notizie di fondi utili a saldare le spettanze dei lavoratori, ottenute con un anticipo di cassa della regione relativo all’anno 2009 giungono a sollievo della tragica condizione economica dei lavoratori ma non possono considerarsi risolutive delle vertenza”. Per i lavoratori, infatti, non finisce qui la battaglia che da undici giorni ha privato i cittadini del servizio di trasporto pubblico. ”L’assemblea permanente dei lavoratori – spiega la nota – ha deliberato all’unanimita’ la ripresa del normale esercizio di trasporto non appena si avra’ certo riscontro del tavolo tecnico fra le istituzioni e le sigle sindacali convocato dal Prefetto Alecci per definire le linee guida del definitivo risanamento dell’ATM”. La riunione dovrebbe essere prevista all’inizio della prossima settimana, tra lunedi’ e martedi’. L’invito e’ stato diramato dal prefetto al Presidente della Regione, Raffaele Lombardo, che non ha ancora confermato la sua presenza. ”Solo ad avvenuta conferma – conclude la nota dei lavoratori – ricominceremo a lavorare”. (ASCA)