• Home / CITTA / Messina / Messina a rischio collasso: dipendenti Atm annunciano sciopero a oltranza

    Messina a rischio collasso: dipendenti Atm annunciano sciopero a oltranza

    I lavoratori dell’Atm, l’azienda dei trasporti pubblici di Messina, non paiono piu’ disposti a confidare nelle autorita’ cittadine per riuscire ad ottenere i pagamenti degli stipendi arretrati ed avere certezze per il futuro. Adesso chiedono l’interessamento alla loro vicenda del governatore Lombardo. ”Finche’ non incontrera’ dipendenti e sindacati lo sciopero continuera’ ad oltranza”. Presa di posizione che ai dipendenti potrebbe costare anche una denuncia per interruzione di pubblico servizio. Un’eventualita’ che i sindacati rimandano al mittente, addebitando interamente tale ”interruzione” all’amministrazione regionale ed a quella cittadina, il cui atteggiamento ha costretto i lavoratori a questa protesta disperata. (Asca)