• Home / CITTA / Crotone / Minacciava familiari pretendendo soli per droga, arrestato

    Minacciava familiari pretendendo soli per droga, arrestato

    Ha minacciato il padre e la sorella allo scopo di farsi consegnare delle somme di denaro che gli servivano ad acquistare la droga.

    Un giovane è stato arrestato dalla Polizia di Stato a Crotone con l’accusa di maltrattamenti in famiglia.

    Il provvedimento è stato disposto dal Gip di Crotone su richiesta della Procura.
    A seguito dell’ennesima lite tra il ragazzo e il padre che aveva reso necessario l’arrivo degli agenti delle Volanti, è emerso un quadro di minacce e aggressioni nei confronti dei genitori che andavano avanti da anni. In particolare, dalle indagini avviate a seguito dell’attivazione della procedura di emergenza del del “Codice Rosso” è stato rilevato che all’interno del nucleo familiare si verificavano da tempo continui litigi, sfociati, anche in aggressioni compiute dal giovane, in preda a crisi d’astinenza. In alcune di queste circostanze il giovane avrebbe anche minacciato il padre con un coltello e l’avrebbe aggredito provocandogli lesioni per le quali quest’ultimo era stato anche costretto a ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso. (ANSA).