• Home / CITTA / Crotone / Formazione – L’Avv. Rocca, conclude con successo il corso di MF dei praticanti avvocati di Crotone

    Formazione – L’Avv. Rocca, conclude con successo il corso di MF dei praticanti avvocati di Crotone

    L’Avv. Salvatore Rocca, Consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Crotone e Presidente del Movimento Forense di Crotone, comunica che il corso dei praticanti avvocati di MF Crotone, organizzato in modalità Webinar in collaborazione e con il patrocinio dell’Università Niccolò Cusano di Crotone del cav. dott. Leonardo M. Rocca, si è concluso con un grande successo.
    L’Avv. Rocca ringrazia il comitato scientifico composto dal Consigliere Regionale Calabria l’Avv. Frank Mario SANTACROCE, l’avv. Elena M. Cozzupoli ed il prof. Domenico Bilotti.
    Ringrazia altresì tutti i relatori: gli Avv.ti Pietro Durante, Stefania Leotta, Teresa Paladini, Rossana Lombardo, Gianmaria Vito Livio Bonanno, Jacopo Maria Abruzzo, Maria Giovanna Liotti, Federico Ferraro ed il Prof. Stefano Zoccali.
    L’Avv. Rocca precisa che durante il corso sono stati affrontati le problematiche relative alle tre prove scritte dell’esame di avvocato, tutti i relatori oltre alla solita lezione frontale si sono resi disponibili ad effettuare la correzioni di simulazioni di pareri civili, penali e amministrativi che sono stati redatti dai ragazzi. Le prove scritte della sessione di esami che era stata indetta con il decreto ministeriale 14 settembre 2020 si svolgeranno dal 13 al 15 aprile 2021, con inizio alle ore 9:00, con il seguente calendario: 13 aprile 2021: parere motivato in materia regolata dal codice civile; 14 aprile 2021: parere motivato in materia regolata dal codice penale; 15 aprile 2021: atto giudiziario in materia di diritto privato o di diritto penale o di diritto amministrativo. Il decreto ministeriale che fissa tali date, andranno in pubblicazione in Gazzetta Ufficiale – IV Serie Speciale ‘Concorsi ed esami’ di venerdì 18 dicembre 2020. Gli scritti 2020, inizialmente previsti il 15, 16 e 17 dicembre 2020, a causa del prolungarsi dell’emergenza Covid-19 erano stati sospesi dal Ministro della Giustizia con il Decreto 10 novembre 2020 nel quale aveva già annunciato che le regole per l’accesso alle prove saranno fissate da un D.M. che sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 16 marzo 2021.