• Home / CITTA / Crotone / Crotone – Attivate le procedure per assicurare il riscaldamento nelle scuole cittadine

    Crotone – Attivate le procedure per assicurare il riscaldamento nelle scuole cittadine

    Attivate le procedure dal Commissario Prefettizio Tiziana Costantino per l’accensione dei riscaldamenti nelle scuole di pertinenza comunale.

    Il commissario Costantino preso carico dell’urgenza di assicurare il riscaldamento agli alunni delle scuole cittadine nella serata del 9 dicembre ha convocato una riunione tecnica alla quale hanno partecipato il sub commissario Sergio Mazzia, il segretario generale Antonino Fortuna e il funzionario comunale Francesco Ciccopiedi.

    Il giorno successivo ha attivato tutte le procedure per assicurare in tempi brevi il riscaldamento nelle scuole di pertinenza comunale.

    Non avendo l’amministrazione una propria struttura operativa idonea ad intervenire su impianti ed apparecchiature specialistiche, sia per la conduzione che il ripristino in caso di guasto e sia per modifiche e variazioni per mutate condizioni strutturali, il commissario Costantino, ritenendo indispensabile gestire al meglio gli impianti, ha disposto che gli uffici attivino le procedure per assicurare il riscaldamento agli alunni delle scuole.

    Uno dei problemi che mi sono trovata subito ad affrontare è quello del servizio di riscaldamento nelle scuole. Un servizio importante perché riguarda i bambini. Ho immediatamente coinvolto gli uffici e contiamo in qualche giorno di attivare gli impianti nelle scuole” dichiara il commissario prefettizio Costantino.