• Crotone: i Leo e i Lions insieme per i disturbi alimentari

    Nell’Aula Magna dell’I.P.S.I.A. di Crotone, sabato 12 marzo 2011 si terrà il
    convegno sul tema “I disturbi del comportamento alimentare: aspetti

    clinici e riflessioni sulle prospettive nutrizionali”, un incontro organizzato
    per sensibilizzare la società civile su una patologia che affligge, secondo l’Eurispes,
    circa 180 mila soggetti nel sud d’Italia e che sta assumendo dimensioni sempre più
    preoccupanti. I soci del Leo Club Crotone, con la collaborazione dei Lions Club
    Crotone Host e Cirò Krimisa, hanno unito le forze per realizzare questa attività
    di servizio, con l’intenzione di promuovere presso la comunità locale l’azione e lo
    spirito dell’associazione A.B.A., che da circa vent’anni si occupa di offrire sussidio
    alle persone affette da questi problemi anche in Calabria. Si tratta di circa 100
    persone che lavorano nei Centri Associati distribuiti sul territorio nazionale: sono
    psicoanalisti, psicoterapeuti, gruppo analisti, psichiatri e medici internisti che hanno
    un approccio psicodinamico-psicoanalitico. Il Leo Club, come programma giovanile
    del Lions Club International, composto da ragazzi tra i 12 e i 30, questa volta ha
    concentrato i suoi sforzi sul Tema Operativo Distrettuale “Salute: un diritto senza
    misure”, e insieme all’A.B.A., ha già svolto un primo step di sensibilizzazione,
    distribuendo numerosi materiali informativi, rivolti proprio alla popolazione
    giovanile crotonese. La manifestazione, che avrà inizio alle ore 9 :30, prevede la
    partecipazione di accreditati operatori del settore e l’intervento del Prof. Emilio
    Franzoni, Direttore dell’Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile dell’Ospedale
    Sant’Orsola-Malpighi di Bologna, studioso riconosciuto a livello nazionale e punto di
    riferimento per la La Fa.Ne.P., strutura dedicata ai problemi neurologici di infanzia
    e adolescenza che, dai primi anni ’90, si interessa in modo approfondito anche dei
    disturbi del comportamento alimentare. Per l’occasione, oltre ai Presidenti dei club
    organizzatori, sarà presente il dott. Domenico Mastroscusa, Responsabile A.B.A.
    Calabria, i referenti distrettuali al tema, accompagnati da numerose autorità e amici
    del Distretto e del Multidistretto 108 Italy.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.