• Cirò (KR): "Fai centro col benessere"

    Di seguito nota Francesco Lombardo, assessore alla Cultura Comune Cirò:

    Si è conclusa presso il Centro Servizi per le Imprese di Cirò, la manifestazione “FAI CENTRO

    COL BENESSERE” voluta dal Comune di Cirò, in collaborazione con il Centro d’Infanzia Baby Kinder Park, gli Scaut Raider Calabri e Adultiraider, l’Usp e il Csv Aurora di Crotone, organizzata in occasione del XXI anniversario della sottoscrizione dei Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. Questa Giornata Mondiale dei Diritti dell’infanzia si è innestata in un programma più vasto e articolato che quest’anno ha coinvolto altre istituzioni del territorio provinciale, come l’Istituto Cutuli di Crotone, la Giovanni XXIII sempre di Crotone, L’Unicef provinciale. La giornata è iniziata con i saluti Istituzionali dei partner coinvolti nella manifestazione: il Sindaco di Cirò Avv Mario Caruso, che ha tracciato il significato della manifestazione snocciolando numeri e cifre dei diritti violati, il presidente del CSV Aurora di Crotone , Giuseppe Perpiglia, il Presidente del Baby Kinder Park, Oscare Grisolia, la presidente degli Adultiraider di Cirò Marina, Lucia Sacco e in rappresentanza dell’Usp di Crotone Lattari Patrizia, con infine il saluto di don Giovanni Napolitano a conclusione degli interventi di saluto. Al di là della sottolineatura di questo anniversario e delle implicazioni socio educative la manifestazione voluta dai promotori ha voluto essere una sorta di invito a riflettere sull’importanza di lavorare per l’infanzia di tutto il mondo, fornendo loro, aiuto, gioco, amore.
    Il momento più atteso per i bambini è stato ovviamente lo spettacolo di Don Silvio Mantelli alias “Mago Sales” presidente dell’omonima fondazione che ha divertito i giovani con spettacoli di magia, divertendo anche il numeroso pubblico adulto . La presentazione della brochure fai centro con il benessere curata dalle insegnanti del Centro D’Infanzia e illustrata e trattata in maniera semplice ma esaustiva dalla dirigente del Centro D’Infanzia, ha offerto altresì lo spunto per fare educazione alimentare ma nel lo stesso tempo sottolineare la gravità e la povertà delle migliaia di bambini che in tutto il mondo si vedono negati questi diritti: al cibo, al gioco, all’istruzione, alla salute. La premiazione di Valentina Ierisi da parte del comune che le ha tributato il doveroso riconoscimento con un lungo applauso della sala e la consegna di un
    libro su Lilio, e la consegna degli attestati di partecipazione ai concorrenti intervenuti il 23 ottobre in occasione della manifestazione, Diriiti a Colori, hanno concluso una giornata dedicata al futuro della società, quei bimbi, ragazzi, adolescenti, spesso emarginati dai processi decisionali, poco considerati e poco rispettati nei loro diritti.

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.