• Home / CITTA / Crotone / Crotone: inaugurata la centrale termoelettrica di Scandale

    Crotone: inaugurata la centrale termoelettrica di Scandale

    E’ stata inaugurata questa mattina la centrale termoelettrica di Scandale, nel crotonese. Si tratta di un impianto, realizzato dalla Ergosud (partecipata pariteticamente da Eon e A2a), a ciclo combinato di 814 mw con un produzione annua potenziale di 5 twh, e un’efficienza netta del 56%,

    tra le piu’ elevate disponibili sul mercato e in linea con i piu’ alti standard internazionali. L’investimento, costituito interamente da capitale privato, e’ stato di 450 milioni di euro e nella fase di realizzazione sono state impiegate fino a 600 unita’ lavorative. A pieno regime saranno 40 gli addetti stabili e la potenza della produzione sarebbe in grado di fornire energia elettrica in modo sicuro e affidabile a 250mila famiglie. La centrale adotta caratteristiche tecniche che la rendono altamente performante con la minimizzazione degli effetti sull’ambiente, attraverso il sistema dello ‘zero discharge’ che ottimizza l’impiego di risorse naturali riducendo l’apporto di acqua dall’esterno al reintegro delle sole perdite legate al processo. L’impianto e’ attualmente nell’ultima fase di test e l’entrata a regime per l’esercizio commerciale e’ prevista per il mese di giugno.