• Home / CITTA / Crotone / Crotone: nessun pericolo per il Footbal club Crotone

    Crotone: nessun pericolo per il Footbal club Crotone

    Nessun pericolo per il Footbal club Crotone deferito dalla Covisoc per non aver pagato gli stipendi dei calciatori entro il termine previsto del 31 dicembre 2008. Lo sostiene Salvatore Gualtieri, presidente della societa’ calabrese che milita nel campionato di Prima divisione della lega Pro. ”La notizia del deferimento dell’F.C.Crotone da parte della Procura federale, dietro segnalazione della Covisoc, diffusa ieri sera – afferma Gualtieri – non ci coglie di sorpresa. Cio’ che invece ci preme sottolineare, per una semplice questione di chiarezza, e’ che la societa’ non ha provveduto a pagare stipendi e contributi di tre mensilita’ dei tesserati nel termine stabilito del 31 dicembre 2008. Ma ha provveduto certamente ad effettuarne il saldo, sebbene con difficolta’ e sacrificio, entro il 30 gennaio 2009. E questo dimostra, cosi’ come abbiamo gia’ ribadito in piu’ occasioni, che la societa’ continua ad andare avanti nonostante mille traversie e grosse difficolta’ economiche”. ”L’unica sanzione prevista in casi come questo – conclude Gualtieri – e’ un’ammenda compresa fra i dieci e i ventimila euro”.(ANSA).