• Home / CITTA / Cosenza / Moda Movie 2022, ecco i finalisti del concorso per i giovani registi

    Moda Movie 2022, ecco i finalisti del concorso per i giovani registi

    A meno di un mese dagli eventi finali del progetto ideato e diretto da Sante Orrico – che culminerà nella serata Evento Cinema il 12 giugno a Villa Rendano e l’Evento Moda il 13 giugno al teatro Rendano – sono stati resi noti i nomi dei 15 giovani registi che accederanno alla fase conclusiva, selezionati fra i 40 partecipanti al contest.

    Accanto al concorso per fashion designer, infatti, da qualche anno viene proposto anche quello per filmaker con le medesime finalità: valorizzare e promuovere i talenti emergenti dando loro una possibilità di confronto, formazione, crescita professionale e visibilità.

    Tutti i finalisti, infatti, avranno l’opportunità di seguire i workshop curati da professionisti del settore e di relazionarsi con imprenditori e operatori della comunicazione nei due giorni conclusivi del progetto.

    Anche i registi si sono confrontati sul tema di questa 26ma edizione: “In bloom – Moda e cinema tra bellezza, fragilità e rinascita”, che associa all’immagine della fioritura l’idea della ripresa di una nuova vita, improntata all’attenzione e alla sostenibilità ambientale.

    Una giuria di esperti guidata da Loredana Ciliberto, responsabile della sezione Cinema, e composta da Luca Bandinarali (critico e docente di cinema), Laura Caparroti (attrice e regista), Gianfranco Confessore (regista ed esperto di intelligenza artificiale) Lucia Grillo (attrice e regista) ed Ernesto Orrico (attore) selezionerà i 3 cortometraggi che si contenderanno il podio la sera del 12 giugno.

    Di seguito (in ordine alfabetico) nomi, provenienza e titoli dei filmati:

    Albergo Riccardo e Jannace Nicola – Milano – Gassa d’Amante
    Barone Andrea – Giuliano in Campania (NA) – Adam
    Bordonali Giacomo – Pavia – Sauvage
    Cologna Alessandro – Settimo Torinese (TO) – Margherita
    Corrado Luciano – Portici (NA) – Helleborus
    Corsi Matteo – Vernio (PO) – Il chiodo di Martino
    Duma Federica – Legnano (MI) – Metamorfosi
    8. Junhan Gu e Fangyuan Yu – Cuneo – La redenzione del dio dei fiori
    Kharrat Samir – Catania – Beyonda
    Labria Emanuele – Magenta (MI) – Stelo
    Muratore Samantha – San Biagio della Cima (IM) – Red Blossom
    Naretti Micol – Torino – Spazio
    Porta Serena – Molfetta (BA) – Mimì, il monachello
    Sabatini Davide e Ibrahim Loay – Cuneo – The Butterfly
    Suraci Federica – Rende (CS) – Yūgen