• Home / CITTA / Cosenza / Rende (CS), morto il docente che si era dato fuoco davanti alla caserma dei carabinieri

    Rende (CS), morto il docente che si era dato fuoco davanti alla caserma dei carabinieri

    E’ morto Francesco Chiarello, il docente di 33 anni che il 31 gennaio scorso a Rende (Cosenza) si era dato fuoco davanti la caserma della Compagnia dei carabinieri. Chiarello era ricoverato nel Centro grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli. Il docente era stato sottoposto ad alcuni interventi chirurgici a causa delle lesioni riportate, ma le sue condizioni erano rimaste sempre gravi.