• Home / CITTA / Cosenza / “PNRR: sfide, insidie, opportunità”. Confindustria Cosenza e Anci ne discutono il 24 novembre

    “PNRR: sfide, insidie, opportunità”. Confindustria Cosenza e Anci ne discutono il 24 novembre

    PNRR: sfide, insidie, opportunità” al centro del dibattito promosso da Confindustria Cosenza, sede territoriale di Unindustria Calabria, e da Anci Calabria per mercoledì 24 novembre alle ore 11,00 nel salone delle conferenze dell’Associazione degli Industriali Cosentina.

    “Come amministratori ed enti di categoria – anticipano il presidente regionale dell’Associazione Nazionale Comuni Italiani Marcello Manna ed il presidente di Confindustria Cosenza Fortunato Amarelli siamo chiamati a spingere sulla realizzazione dei progetti relativi al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza facendo rete per non perdere la partita di sviluppo e innovazione rappresentata dal PNRR. L’obiettivo è quello di riuscire a lavorare insieme, individuando azioni congiunte che possano rappresentare una opportunità di sviluppo e la creazione di una comunità digitale e resiliente, con un’attenzione particolare per la mobilità sostenibile, le politiche per le nuove generazioni, la salute, l’inclusione, l’istruzione e la ricerca.

    Come Anci Calabria – continua il presidente Manna – in occasione dell’incontro degli amministratori calabresi presenti a Parma è stata ribadita la necessità di rilanciare la nostra regione”.

    “L’incontro del 24 novembre – aggiunge il presidente Amarelli – rappresenta una utile occasione per discutere delle vere sfide che stanno dietro gli aspetti teorici e pratici del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, in modo da poterne cogliere le opportunità e schivare eventuali insidie”.

    La discussione, moderata da Rosario Branda, direttore di Confindustria Cosenza, sarà introdotta da Fortunato Amarelli, presidente di Confindustria Cosenza e Giovan Battista Percacciante, presidente dell’Associazione Nazionale Costruttori Edili per la Calabria e Cosenza.

    All’incontro prenderanno parte, oltre ai promotori, il sindaco di Cosenza Franz Caruso, il professore ordinario di Economia Applicata dell’Università della Calabria Domenico Cersosimo. A Natale Mazzuca, vice presidente nazionale di Confindustria, saranno affidate le conclusioni.

    L’iniziativa si inserisce nell’ambito della XXª Settimana della Cultura d’Impresa e del PMIDAY di Confindustria. Per partecipare, si dovrà inviare richiesta alla mail: m.perri@unindustriacalabria.it. L’ingresso sarà consentito solo con l’esibizione del green pass secondo le vigenti norme anti-covid.