• Home / CITTA / Cosenza / Emergenza viabilità a Cosenza, De Cicco incontra commercianti e cittadini

    Emergenza viabilità a Cosenza, De Cicco incontra commercianti e cittadini

    Il candidato a sindaco di Cosenza Francesco De Cicco ha incontrato i commercianti e i cittadini residenti del centro città per accendere nuovamente i riflettori sull’emergenza viabilità a Cosenza che ha arrecato, in questi anni, non pochi danni economici al commercio e disagi ai residenti.

    “PARCHEGGI BIANCHI E VIDEOSORVEGLIATI”

    “Il nostro intento è quello di eliminare quei cento metri di pista ciclabile su via Sertorio Quattromani, causa di ingorghi dovuti al restringimento di carreggiata, per poter costruire dei parcheggi che possano garantire la sosta gratuita in un arco temporale fino a 15 minuti – dichiara il rappresentante del gruppo Futuro Insieme. – I nuovi parcheggi verranno dotati di telecamere di videosorveglianza che permetteranno di applicare le dovute sanzioni, lì dove si renda necessario, nel caso in cui si sfori i limiti di tempo massimo”.

    Nel nuovo programma sulla viabilità anche l’impegno ad eliminare i varchi attivi su via Piave e via Conforti/via Isonzo e la realizzazione di parcheggi bianchi e videosorvegliati anche su viale Trieste, Villa nuova e via Montesanto. “Vogliamo supportare il commercio che, ormai da diverso tempo, è sofferente a causa della mancanza di posti auto in città”, prosegue De Cicco.

    “Il nostro impegno programmatico è di avviare una stagione di discussione e confronto aperta, presieduta da esperti riconosciuti del settore e a tutti i cittadini per riscrivere un piano della viabilità e mobilità che sfoci in una nuova programmazione che tenga conto sia delle esigenze dei cittadini residenti e provenienti dall’hinterland, dei turisti e delle attività commerciali che non devono più sentirsi imprigionati nella città che noi vogliamo ecosostenibile”, ha concluso De Cicco.