• Home / CITTA / Cosenza / Cosenza – AL via il Summer Contest Altomonte festival

    Cosenza – AL via il Summer Contest Altomonte festival

    Un inno non solo per sconfiggere le paure ma soprattutto uno stimolo per ricominciare a sognare, a progettare ed a programmare. Immaginare il futuro, oltre le paure che la pandemia ci ha costretto a provare.

    È, questo, il messaggio sotteso all’iniziativa del Summer Contest Altomonte Festival 2021, ispirato alla frase e lezione di vita di Luis Sepùlveda “Vola solo chi osa farlo”, momento cruciale del suo famoso romanzo Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare e che ci invita a riflettere sul coraggio.
    Lo stesso coraggio che, misto a speranza e voglia di rinascita – sottolineano il sindaco Giampietro Coppola e l’assessore alla cultura Elvira Berlingieri – rappresenterà l’icona dell’evento che ancora una volta vedrà protagonista la Città d’Arte. Contenuti e dettagli dell’iniziativa saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa in programma giovedì 12 alle ore 17 nella sala consiliare del Palazzo Comunale, alla presenza, tra gli altri, dell’assessore al turismo Mario Pancaro, del direttore artistico Antonio Blandi, dell’attore Ettore Bassi e del direttore del Plautus Festival di Sarsina Cristiano Roccamo.
    Vola solo chi osa farlo è la risposta del gatto Zorba alla gabbianella dopo che per la prima volta riuscì a volare. Ed è sulla morale di coraggio e determinazione della favola del grande Sepúlveda che si fonderà la nuova edizione del cantiere culturale di elevate portata, visione, eco e qualità.
    La presentazione del libro Amore e altri Dilemmi di Laura Massacra, prevista per giovedì alle
    ore 19 nel chiostro dei Minimi di San Francesco e lo spettacolo teatrale Aulularia con Ettore Bassi previsto per le ore 21 al Teatro Costantino Belluscio, apriranno il sipario sul vasto cartellone delle attività in programma. Teatro, danza, scrittura, cinema, musica e tanto altro. Tutti gli eventi si svolgeranno in totale
    sicurezza ed in spazi rimodulati, rispettando le direttive nazionali emanate per fronteggiare la diffusione epidemiologica. L’ accesso agli spettacoli in teatro sarà possibile solo previa esibizione del green pass.