• Home / CITTA / Cosenza / Rende, Anfiteatro Parco Robinson: la giunta Manna approva intitolazione al penalista Tommaso Sorrentino

    Rende, Anfiteatro Parco Robinson: la giunta Manna approva intitolazione al penalista Tommaso Sorrentino

    “L’anfiteatro è il luogo che meglio s’identifica con ciò che Tommaso Sorrentino ha rappresentato per la nostra comunità: è nell’agorà che è sempre vivo il dibattito, la circolazione delle idee, la controtendenza come valore insito della libertà di pensiero”.
    Così il sindaco Marcello Manna ha commentato la scelta di intitolare l’arena all’aperto del Parco Robinson all’avvocato prematuramente scomparso nel 2009.
    È stata infatti approvata stamane dalla giunta Manna la richiesta pervenuta da parte dell’associazione La Terra di Piero che ne chiedeva l’intitolazione nello spazio dove sorgerà il Parco dei Nonni.
    “Un atto doveroso –ha proseguito il primo cittadino- ricordare e serbarne la memoria. Che l’istanza sia provenuta da quella parte di comunità attiva, sempre attenta ai temi della giustizia sociale e della salvaguardia dei diritti umani e civili ci restituisce ciò che Sorrentino ha rappresentato non solo per l’intera area urbana, ma per la Calabria. Un uomo dotato di un profondissimo senso morale, con una assoluta dedizione alle battaglie atte a garantire condizioni di pari dignità e pari opportunità per tutti. La sua passione civile, la solidità granitica dei principi a cui tenne sempre fede devono essere per noi tutti esempio vivo di integrità. Non è solo un atto amministrativo quello che si approva oggi, ma un tributo alla sua memoria, un atto d’amore verso la nostra città”, ha concluso Marcello Manna.