• Home / CITTA / Cosenza / L’Ente Parco Sila ha firmato un protocollo d’intesa con il GAL “Kroton”

    L’Ente Parco Sila ha firmato un protocollo d’intesa con il GAL “Kroton”

    L’Ente Parco Sila oggi ha firmato un protocollo d’intesa con il GAL “Kroton”. Una partnership che rafforza ancor di più il legame tra i due enti e con il territorio.

    L’adozione di iniziative di collaborazione, la valorizzazione del territorio e di tutte le attività legate alle antiche tradizioni sono la strada che si percorrerà per fare di questa sinergia un’azione concreta che favorisca la coesione sociale, la sostenibilità e lo sviluppo dell’immenso patrimonio della Sila.

    Al centro dell’iniziativa la volontà sia del Presidente dell’Ente Parco Sila Francesco Curcio che del Presidente del Gal Kroton Natale Carvello di costruire una rete in grado di valorizzare la professione del pastore, custode del territorio e dell’antica tradizione della Transumanza. Un’azione importante, concreta e portante che  valorizza la professione e la figura del “pastore custode”, protagonista e attore principale del territorio. Alla figura del pastore custode gli si riconosce finalmente un ruolo pubblico in grado di salvaguardare e tutelare il territorio. La presenza dei pastori transumanti nelle aree montane e protette e il suo lavoro quotidiano assicurano pulizia, cura e la protezione di tutto l’ecosistema. Un rapporto collaborativo, una nuova alleanza per la custodia e salvaguardia del Parco.

    Partire dal passato, stimolando nuove progettazioni e obiettivi comuni per costruire un nuovo futuro!