• Home / CITTA / Cosenza / Cosenza – Ad Acri si torna a bocciare con il “Memorial Antonio Basile”

    Cosenza – Ad Acri si torna a bocciare con il “Memorial Antonio Basile”

    Dal 24 al 30 agosto il bocciodromo comunale di Acri ospiterà il “Memorial Antonio Basile” – intitolato alla memoria dell’indimenticato bocciofilo acrese -, appuntamento fisso della stagione estiva delle bocce calabresi ormai da sette edizioni.

    Gara individuale a carattere regionale, la manifestazione è organizzata dal Gruppo Bocciofilo Città di Acri in collaborazione con il Comitato provinciale di Cosenza della Federbocce.
    Seconda gara in Calabria post lockdown dopo quella organizzata dalla Città di Rende – da cui ha ereditato l’orario serale -, il torneo di Acri vedrà al via bene 82 atleti provenienti da tutta la Calabria e non solo. Ai nastri di partenza infatti anche sei atleti provenienti da altre regioni: Angelo Spinelli della Persicetana (Bo), Sergio Attore della Belvedere San Rocco (Na), Renato Tunnera della Bocciofila Marostica (Vi), Italo Tommaso dell’Atm Milano, Giuseppe Sposato della Riccionese e Franco Gigliotti dell’Asd Sandro De Sanctis (Roma).
    Le partite eliminatorie si disputeranno sui campi del bocciodromo comunale “Antonio Basile” di Acri da lunedì 24 a sabato 29 agosto (due gironi per sera) a partire dalle ore 19, e domenica 30 alle ore 9. Finali in programma domenica 30, sempre al bocciodromo acrese, a partire dalle ore 16. Direttore di gara sarà l’arbitro regionale della FIB Calabria Francesco Airaldi.
    Naturalmente la manifestazione si svolgerà secondo le linee guida della Federazione Italiana Bocce relative all’emergenza Covid-19.