• Home / CITTA / Cosenza / Rende: pubblicato bando buoni spesa erogati dalla regione. Manna: “Modelli virtuosi di welfare”

    Rende: pubblicato bando buoni spesa erogati dalla regione. Manna: “Modelli virtuosi di welfare”

    È stato pubblicato sull’albo pretorio e online sul sito del comune di Rende il bando relativo alla richiesta dei buoni spesa una tantum erogati dalla regione.
    “Misura di solidarietà Calabria” è l’iniziativa di sostegno a favore di nuclei familiari in difficoltà, anche temporanea, dovuta all’emergenza sanitaria da Covid19.


    “Prosegue la promozione di modelli virtuosi nell’ambito delle politiche del welfare a Rende, primo tra i comuni della regione ad erogare i buoni spesa una tantum che il governo centrale aveva promosso come misura anticrisi durante il lockdown e a costruire una solida rete di solidarietà capace di sostenere le famiglie più bisognose dell’intera area urbana”, ha affermato il sindaco Marcello Manna.
    “La giunta regionale -ha proseguito il primo cittadino- dovendo tenere conto delle specificità del tessuto sociale ed economico calabrese, ha ritenuto di dover integrare le misure esistenti anche in riferimento a tutti quei soggetti che non sono interessati dalle misure già previste dal governo centrale”.
    “Si darà priorità alle persone non assegnatarie di altre forme di sostegno pubblico e secondo le modalità stabilite dalla regione”, ha spiegato l’assessore alle politiche sociali Annamaria Artese che ha poi aggiunto: “saranno erogati buoni spesa per l’acquisto di beni alimentari, prodotti per l’igiene personale e per l’igiene della casa, prodotti farmaceutici, farmaci e parafarmaci per un valore che andrà dai cento euro a famiglia mononucleo sino a cinquecento euro per nuclei composti da cinque o più persone. Potranno presentare domanda i cittadini residenti o domiciliati nel nostro comune attraverso la piattaforma Sicare al link https://buonispesa.sicare.it/buonispesa/buonispesa_domanda.php. Il bando è disponibile all’indirizzo: https://www.comune.rende.cs.it/albo-online/?action=visatto&id=13376 “, ha concluso l’assessore Artese.