• Home / CITTA / Cosenza / FederAnziani Calabria, al via “Consegniamo un sorriso” con 2000 box solidali per gli over 65

    FederAnziani Calabria, al via “Consegniamo un sorriso” con 2000 box solidali per gli over 65

    Si chiama “Consegniamo un sorriso” la nuova iniziativa di Italia FederAnziani e Unilever per aiutare i nonni in difficoltà. In Calabria, grazie alle capacità organizzative del presidente Brunella Stancato, sono arrivati nei giorni scorsi, a Rende, 2000 box solidali per gli over 65. La pandemia ha aggravato molte difficoltà precedentemente esistenti, economiche e sociali, minacciando i nuclei familiari e gli anziani. “La senior è scesa in campo coinvolgendo tutti noi impegnati sul territorio con i centri anziani. Sono arrivati e siamo già pronti a consegnare prodotti di uso quotidiano – dai generi alimentari a quelli per l’igiene e la disinfezione personale e della casa – a tutti i nostri centri”, h affermato la Stancato.

    I centri, molti dei quali ancora chiusi per le attività ordinarie, si trasformeranno per l’occasione in veri e propri “hub della solidarietà”, capaci di attivarsi e individuare le situazioni più critiche sul territorio, raccogliendo i box e distribuendoli alle famiglie dei senior maggiormente bisognose.

    “L’iniziativa rappresenta un’occasione per sensibilizzare sulle difficoltà materiali e sul bisogno di ascolto e vicinanza di quella parte di popolazione come quella anziana, già duramente colpita dal Coronavirus. “Siamo grati al presidente nazionale Roberto Messina che ha portato avanti una lodevole quanto importante attività. Gli anziani – ha spiegato la responsabile regionale di FederAnziani – sono quelli ad aver sopportato maggiormente l’isolamento nei mesi passati, per il timore di essere contagiati. Si sono visti costretti a rinunciare agli abbracci dei figli e dei nipotini, ad abitudini quotidiane come andare in chiesa o condividere momenti della propria giornata con i propri amici e conoscenti all’interno dei Centri Sociali per Anziani. Eppure proprio la rete dei centri anziani ha mostrato una straordinaria capacità di reagire e mantenersi viva, anche solo virtualmente, attraverso le nuove tecnologie come i gruppi Whatsapp e Facebook”.

    “FederAnziani Calabria è sempre più attiva, nelle prossime settimane annunceremo altri importanti appuntamenti a cui si sta lavorando da tempo. Siamo convinti che questo sia il migliore modo al mondo per esprimere ed apportare felicità, serenità e concretezza agli over, e non solo, che non sono lasciati soli”, le parole di Maria Brunella Stancato.