• Home / CITTA / Cosenza / Arrestato il comandante dei Vigili del fuoco di Cosenza

    Arrestato il comandante dei Vigili del fuoco di Cosenza

    I Carabinieri di Cosenza hanno arrestato il comandante provinciale dei Vigili del Fuoco Massimo Cundari, con l’accusa di concussione e falso in atto pubblico.

    Il procedimento penale nasce dalla denuncia di un imprenditore, operante nella commercializzazione di prodotti petroliferi, che ha riferito alla Polizia Giudiziaria di essere stato costretto a promettere e a consegnare indebitamente al pubblico ufficiale somme di denaro, con riferimento al rilascio delle autorizzazioni amministrative inerenti la realizzazione di un impianto GPL. I carabinieri e i magistrati inquirenti sono convinti che quello denunciato dall’imprenditore possa non essere un episodio isolato e, per questa ragione, hanno sequestrato e stanno esaminando altri documenti relativi ad autorizzazioni e verifiche disposte da a Cundari negli ultimi mesi.