• Home / CITTA / Cosenza / Ordinanza Santelli, il sindaco di Trebisacce: “Ci riserviamo di impugnarla”

    Ordinanza Santelli, il sindaco di Trebisacce: “Ci riserviamo di impugnarla”

    Il sindaco di Trebisacce, Avv. Franco Mundo, in merito alla nuova ordinanza emessa dal Presidente della Regione Calabria ha dichiarato
     
    Io penso che l’ordinanza del Presidente Santelli sia molto inopportuna, non solo per l’ora in cui è stata diffusa, cioè alle 22.00, ma per aver demolito il lavoro svolto in questi mesi, settimane e giorni da tanti sindaci, volontari, forze dell’ordine e cittadini, impegnati a prevenire e fronteggiare il Coronavirus.
     
    Cercheremo  di leggerla e interpretarla meglio, e poi, avvalendoci dei poteri e delle facoltà che la legge ci riserva e consente, continueremo il grande lavoro svolto finora, impartendo prescrizioni e limitando gli orari degli esercizi pubblici, con atti diretti a proteggere ancora di più i cittadini. E’ una follia! Mi riservo di valutare anche un’impugnativa al TAR e di bloccare e/o limitare l’efficacia.