• Home / CITTA / Cosenza / Trebisacce (CS) – Il Comune attiva lo smart working

    Trebisacce (CS) – Il Comune attiva lo smart working

    Il sindaco di Trebisacce, Avv. Franco Mundo, attraverso apposita ordinanza, ha attivato, come da D.M.P.C., le procedure per lo Smart Working dei dipendenti comunali di Trebisacce e quelle per la modalità telematica della Giunta Municipale.

     

    Abbiamo individuato – ha dichiarato il sindaco di Trebisacce – in collaborazione con l’Assessore al Personale Roberta Romanelli, e con i responsabili delle varie aree di competenza, una serie di procedure per limitare al massimo la presenza all’interno della casa comunale dei dipendenti comunali, senza sospendere del tutto le attività e servizi.  Ciò avverrà sia attraverso una rotazione interna negli uffici, quanto attraverso l’home working di alcuni dipendenti.

    Ovviamente la nostra intenzione è di garantire al massimo la salute di tutti i dipendenti del Comune di Trebisacce, ma anche dei cittadini con cui essi vengono in contatto.

    Stiamo sostenendo ripetutamente l’indicazione di stare a casa. Noi per primi diamo il buon esempio, mettendo chi si prodiga sempre per il funzionamento della macchina comunale nelle condizioni di farlo, senza nulla togliere, per quanto la situazione di emergenza lo permetta, ai cittadini.

    Non si ferma neppure la macchina decisionale e programmatica del Comune, mai come in questo momento attiva e dinamica, anche per le diverse importanti decisioni che ci sono da prendere giornalmente per arginare l’emergenza. Per questo motivo, in concerto con il Segretario Comunale, Dott. Ciriaco Di Talia, abbiamo attivato la possibilità di riunire la Giunta comunale telematicamente, senza bisogno della presenza fisica di ognuno degli Assessori nella stessa stanza.

    Queste nostre iniziative testimoniano come, noi per primi, siamo consapevoli dell’importanza di restare a casa il più possibile. Speriamo che tutti coloro che possono adottare similari iniziative non tardino a farlo”.