• Home / CITTA / Cosenza / S. Stefano di Rogliano (Cs): positivo militare consigliere comunale

    S. Stefano di Rogliano (Cs): positivo militare consigliere comunale

    Un militare del 1° Reggimento bersaglieri dell’Esercito Italiano di stanza a Cosenza ha contratto l’infezione da coronavirus. Si tratta di un 25enne consigliere Comunale di Santo Stefano di Rogliano, nel cosentino, al quale ieri è stato comunicato l’esito del tampone.

    Il giovane ricoverato insieme al padre e sottoposto alle terapie somministrate dai sanitari del reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Cosenza era assente dal servizio dallo scorso 6 marzo perché accusava sintomi influenzali con febbre ed era stato posto in riposo medico domiciliare. Il 1° Reggimento bersaglieri di Cosenza conta in totale circa 800 militari e attualmente sta lavorando a regime ridotto con funzionalità strettamente necessarie al funzionamento del reparto, con il personale che permane a casa in posizione di prontezza operativa. Per quanto riguarda il coinvolgimento del contingente dell’Esercito Italiano presente a Cosenza nel supporto alle forze di polizia, attualmente il 1° Reggimento bersaglieri non è stato precettato per fronteggiare l’emergenza coronavirus e non è pervenuta ad oggi dal prefetto Cinzia Guercio alla caserma dei militari di via Panebianco nessuna richiesta specifica di intervento. (Adnkronos)